VIDEO: Venezuela, il governo vieta il minuto di silenzio. I giocatori reagiscono così

Il presidente venezuelano Maduro aveva vietato di osservare un minuto di silenzio negli stadi, per le vittime della repressione del suo governo, nelle piazze. All’Estadio Metropolitano di Lara però, i calciatori della squadra locale e dell’Anzoategui si sono messi daccordo per aggirare il divieto, rispettando il minuto subito dopo il fischio d’inizio dell’arbitro.

Dettagli
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someone